x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Prosciutto cotto: ecco come si produce davvero

Prosciutto cotto: ecco come si produce davvero

Il prosciutto cotto è un alimento che si ritiene sano ma che, in realtà, subisce dei trattamenti artificiali che determinano il suo sapore e la sua forma. Apprezzato da bambini e da adulti è un alimento che si ricava dalla coscia del maiale ma anche dall’arto anteriore del suino, in questo caso si parla di spalla cotta.

Quali sono i processi fondamentali e i metodi di conservazione per ottenere tutte le sue caratteristiche? Il dibattito nel quale si discute facciano bene o male i conservanti che sono utilizzati è ancora aperto. Il sapore e la forma tipica del prosciutto cotto derivano da un processo che si delinea in 8 fasi, ognuna necessaria al fine di ottenere il sapore, la forma e il colore rosa che lo hanno reso uno degli alimenti più consumati nel nostro paese.

Prodotto fin troppo lavorato ma, allo stesso tempo, servito negli ospedali ed edibile addirittura per le donne in gravidanza, sappiamo davvero cosa mangiamo quando stiamo per gustare una profumata fetta di prosciutto?

Scopriamo insieme cosa “nasconde” questo prodotto comune su tutte le nostre tavole>> 

Continua a leggere: