Dieta fai da te alcune cattive abitudini che fanno ingrassare

Capita spesso di non vedersi in forma smagliante, ed è per questo che si ricorre alla dieta fai da te con la voglia di dimagrire e sentirsi di nuovo bene con il proprio corpo.

Spesso le diete fai da te, sono alimentate da convinzioni sbagliate che portano inevitabilmente all’effetto opposto rispetto a quello desiderato. Pensare di saltare i pasti, evitare i carboidrati come se fossero il male assoluto, sono tutte convinzioni erronee che alla lunga possono farci male anche alla salute.

È sempre meglio rivolgersi a un nutrizionista ma se si vuole giusto ridimensionare un po’ la quantità di cibo, basta quanto meno evitare alcune cattive abitudini che impediscono di rimettersi in forma.

Eliminare i carboidrati completamente

I carboidrati hanno una funzione energetica, importantissima per l’organismo. Evitare la pasta e il pane a pranzo per tutta la settimana, non permette che le cellule dell’organismo vengano rivestite e protette nel modo corretto. Ridimensionare va bene, ma senza i carboidrati un adulto non ha l’apporto energetico necessario per svolgere in piena salute le sue attività. Ancora più grave se si svolge attività fisica in modo regolare.

Alla lunga una dieta priva degli elementi essenziali per la nutrizione corretta, facilita gli attacchi di fame e gli spuntini fuori pasto che fanno ingrassare.

Mai saltare i pasti

Quante volte ci è capitato di sentire un’amica, un parente o qualsiasi altro saltare un pasto per evitare di ingrassare? Questa abitudine in realtà è molto sbagliata. Un pasto completo aiuta l’organismo a svolgere le sue regolari funzioni restituendo salute ed energia, mantenendo attivo il metabolismo.

Saltare i pasti significa impigrire invece il metabolismo. Per un pasto completo sono necessari carboidrati, fibre, proteine e vitamine.

Mangiare solo carne e verdure

La dieta di sola carne e proteine può danneggiare i reni se perpetrata molto a lungo e assunta come alimentazione definitiva, risultando molto dannosa per la salute.

L’eccesso di proteine derivanti dalla carne appesantisce i reni che si sforzano più del normale, questo può aumentare il rischio di insufficienza renale.

In generale, è sconsigliabile seguire una dieta con uno o pochi altri alimenti, perché così facendo vengono meno tutti i nutrienti e gli alimenti che sono necessari a far funzionare a dovere l’organismo e a mantenersi in salute.

Leggi anche:

Dieta detox: semplici regole per tornare in forma dopo le feste

La dieta universale per proteggere la salute e il Pianeta

Dimagrire in estate con la dieta del minestrone