x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Mangiare salato: 10 segnali per capire che stai esagerando

Mangiare salato: 10 segnali per capire che stai esagerando

Si parla spesso delle conseguenze del mangiare salato, ma in pochi sanno distinguere il sale dal sodio. Quest’ultimo ha una funzione essenziale per il corpo perché consente l’equilibrio dei liquidi e, quindi, supporta la corretta contrazione muscolare.

Parlare di sale o di sodio dunque, è una cosa assai diversa che tuttavia viene spesso confusa. Il sale che si usa in cucina è composto in parte anche da cloruro di sodio e non solo da sodio che invece è molto importante, nelle giuste dosi, per una corretta alimentazione.

Nel caso di un eccessivo uso di sodio e di sale il corpo comincia a produrre segnali ben precisi. Questo potrebbe portare a una serie di problemi anche gravi quali ictus e malattie arteriose legate al cuore e a una pressione troppo alta.

Inoltre, esistono anche delle conseguenze a lungo termine molto più gravi come il rischio di cancro e altri problemi connessi ai reni. Oltre ai disturbi più gravi però, ci sono anche altre conseguenze meno evidenti ma pur sempre fastidiose e negative per il proprio benessere. L’eccessivo uso di sale infatti, procura gonfiore in diverse zone del corpo e non è certo alleato della cellulite, fastidioso inestetismo della pelle principalmente diffuso tra le donne.

Scopriamo insieme 10 segnali e motivi che stai esagerando nel mangiare salato:

Continua a leggere: