x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Perché i cani mangiano erba?

Perché i cani mangiano erba?

Se avete un cane, probabilmente vi sarà capitato di vederlo mangiare l’erba del giardino o del parco, e magari anche di vomitarla subito dopo. Questo comportamento vi ha forse sorpreso o preoccupato, e vi siete chiesti perché il vostro amico a quattro zampe si comporta così. In questo articolo cercheremo di spiegarvi le possibili cause e i significati di questa abitudine, e quando è il caso di intervenire.

Nutrienti dell’erba e perché piace ai cani

L’erba è una fonte di fibra, clorofilla, vitamine, minerali e altri nutrienti, che possono essere utili per la salute dei cani. L’erba ha anche un sapore e una consistenza che possono piacere ai cani, che sono animali onnivori, cioè in grado di mangiare sia cibi di origine animale che vegetale. L’erba ha inoltre una funzione meccanica, che aiuta i cani a depurarsi, a ripulire lo stomaco, a eliminare gli eccessi di succhi gastrici o eventuali corpi estranei.

Quando i cani mangiano l’erba

I cani possono mangiare l’erba in diverse situazioni, sia positive che negative. In generale, i cani mangiano l’erba per esprimere e regolare le loro emozioni, per comunicare con gli altri e per creare un ambiente rassicurante e sicuro. Ecco alcuni dei motivi per cui i cani mangiano l’erba:

  • Per manifestare benessere e felicità: i cani possono mangiare l’erba quando sono contenti, rilassati, soddisfatti o coccolati. L’erba è una sorta di spuntino gustoso e naturale, che indica che il cane si sente bene e apprezza la compagnia. Spesso i cani che mangiano l’erba per questo motivo non la vomitano, ma la digeriscono normalmente.
  • Per richiedere attenzione e cibo: i cani possono mangiare l’erba quando vogliono attirare l’attenzione del loro umano o di un altro cane, per esempio per chiedere cibo, carezze, gioco o soccorso. In questi casi, i cani possono combinare l’azione di mangiare l’erba con dei miagolii, che rendono il messaggio più evidente e urgente. I cani che mangiano l’erba per questo motivo possono vomitarla o meno, a seconda della quantità e della qualità dell’erba ingerita.
  • Per creare un legame con la madre e i fratelli: i cuccioli possono mangiare l’erba per imitare la madre e i fratelli, e per stabilire un forte legame familiare. L’erba serve anche a stimolare la produzione di latte nella madre e a favorire l’allattamento. I cuccioli che mangiano l’erba per questo motivo di solito non la vomitano, ma la assimilano come parte della loro dieta.
  • Per calmarsi e guarire: i cani possono mangiare l’erba quando sono feriti, malati, spaventati o stressati. L’erba ha infatti un effetto calmante e analgesico, che aiuta il cane a sopportare il dolore e a recuperare le forze. L’erba stimola anche la produzione di endorfine, ormoni del benessere, e favorisce la rigenerazione dei tessuti. Alcuni studi hanno dimostrato che l’erba può migliorare la densità ossea, la circolazione sanguigna e la guarigione delle ferite. I cani che mangiano l’erba per questo motivo spesso la vomitano, per liberarsi di ciò che li disturba.
cani che mangiano erba, cane che gioca con un ramo

Benefici e rischi dei cani che mangiano l’erba

L’erba può avere dunque degli effetti positivi o negativi sui cani, a seconda della quantità, della qualità e della frequenza con cui la mangiano. Alcuni dei benefici dell’erba per i cani sono:

  • Riduzione dello stress e dell’ansia: l’erba ha un potere rilassante e terapeutico, che aiuta i cani a ridurre lo stress e l’ansia. Mangiare l’erba può abbassare la pressione sanguigna, il battito cardiaco e i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress. L’erba può anche migliorare l’umore e la qualità del sonno dei cani.
  • Aumento dell’autostima e della socialità: l’erba è un segno di affetto e fiducia, che rafforza il legame tra il cane e la persona o il suo simile. Mangiare l’erba può aumentare l’autostima e la sicurezza di sé dei cani, oltre che la loro capacità di relazionarsi con gli altri. L’erba può anche facilitare la comunicazione e la comprensione reciproca tra il cane e la persona o il suo simile.
  • Prevenzione e cura di alcune malattie: l’erba può avere degli effetti benefici sulla salute fisica dei cani, prevenendo o curando alcune malattie. L’erba può infatti stimolare il sistema immunitario, contrastare le infiammazioni, alleviare il dolore, migliorare la respirazione, prevenire le malattie cardiovascolari e favorire la guarigione delle fratture.

Alcuni dei rischi dell’erba per i cani sono:

  • Intossicazione: l’erba può essere contaminata da sostanze tossiche, come pesticidi, fertilizzanti, antiparassitari o veleni per roditori. Queste sostanze possono causare gravi intossicazioni nei cani, con sintomi come vomito, diarrea, tremori, convulsioni, coma o morte. Per evitare questo pericolo, è bene controllare la provenienza e la qualità dell’erba che il cane mangia, e preferire quella biologica o non trattata.
  • Ostruzione intestinale: l’erba può formare dei boli o dei grovigli nel tratto digestivo dei cani, che possono ostruire il passaggio del cibo e causare problemi come stitichezza, coliche, perforazioni o occlusioni intestinali. Queste condizioni possono richiedere un intervento chirurgico urgente per salvare la vita del cane. Per evitare questo rischio, è bene limitare la quantità di erba che il cane mangia, e controllare che non sia troppo lunga o dura.
  • Allergia: l’erba può provocare reazioni allergiche nei cani, che si manifestano con sintomi come prurito, arrossamento, gonfiore, lacrimazione, starnuti o difficoltà respiratorie. Queste reazioni possono essere causate dal polline, dalle spore, dai parassiti o dalle sostanze chimiche presenti nell’erba. Per evitare questo problema, è bene identificare la causa dell’allergia e tenere il cane lontano da essa.

Cani che mangiano l’erba: in breve

Mangiare l’erba è un comportamento normale e naturale per i cani, che lo fanno per diversi motivi, sia positivi che negativi. L’erba può avere dei benefici e dei rischi per la salute e il benessere dei cani, a seconda di come, quanto e perché la mangiano. Per capire se il vostro cane mangia l’erba per una ragione fisiologica o patologica, è bene osservare la sua frequenza, la sua intensità e i suoi effetti. Se il cane mangia l’erba occasionalmente, senza vomitare e senza mostrare segni di malessere, non c’è motivo di preoccuparsi. Se invece il cane mangia l’erba spesso, vomitando e mostrando segni di disagio, è bene consultare il vostro veterinario di fiducia, per escludere eventuali problemi di salute.

LEGGI ANCHE:

Perché ogni tanto il mio cane corre e sembra impazzire di gioia?