x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Ansia: come combatterla con 5 rimedi naturali

L’ansia è un’emozione “spiacevole” caratterizzata da una sensazione di preoccupazione e di paura, che risulta essere sproporzionata rispetto ad eventuali stimoli scatenanti e che può colpire qualsiasi soggetto indistintamente; qualora lo stato di agitazione dell’individuo sia particolarmente intenso, esso finisce col diventare patologico, modificando, tra l’altro, anche la percezione dello spazio e degli odori.

Per certi versi è possibile far derivare l’ansia da una generale sottostima nei confronti delle proprie capacità di gestione di una situazione problematica e, nel contempo, da una sovrastima delle difficoltà inerenti la situazione problematica stessa, ovvero quella che non si ritiene di sapere affrontare.

Per fortuna, senza necessariamente ricorrere a dei farmaci e/o alle cure di uno specialista, è possibile combattere l’ansia o, quantomeno, ridurne l’intensità. Esistono, infatti, dei rimedi naturali in grado di migliorare in maniera significativa lo stato emotivo della persona ansiosa.

In via preliminare è opportuno precisare che l’ansia presenta molte sfaccettature e la sua sintomatologia è piuttosto variegata: può provocare battiti e respiro accelerati, bocca asciutta, nausea, dissenteria, insonnia, difficoltà di concentrazione e di apprendimento. Quando l’ansia si manifesta può minare seriamente le risorse fisiche e cognitive dell’individuo e, proprio per questo motivo, è opportuno intervenire in maniera tempestiva, mettendo in pratica alcuni piccoli ma efficaci rimedi.