x

x

Vai al contenuto
Messaggio pubblicitario

Rimedi naturali per il mal d’orecchio nei bambini

Neonato che piange per mal di orecchio

Il mal d’orecchio nei bambini è un disturbo molto frequente e fastidioso, che può avere diverse cause e intensità. Spesso si tratta di un’infiammazione dell’orecchio medio con comparsa di pus, chiamata otite, che può essere provocata da virus, batteri o funghi. Altre volte, il mal d’orecchio può essere dovuto a un accumulo di cerume, a un trauma, a un corpo estraneo o a una variazione di pressione. Si manifesta con una sensazione di dolore acuto o pulsante, che può irradiarsi alla testa, alla mandibola o al collo. Il dolore può essere accompagnato da altri sintomi di malessere nel bambino, come febbre, perdita di appetito, irritabilità, difficoltà a dormire o a sentire i suoni.

Il mal d’orecchio nei bambini richiede sempre una visita medica per valutare la causa e la gravità del problema e per prescrivere eventuali farmaci, come antibiotici o antinfiammatori. Tuttavia, esistono anche alcuni rimedi naturali che possono aiutare ad alleviare il dolore e a favorire la guarigione. Vediamoli insieme.

rimedi naturali bambini, orecchio, particolare di un piccolo che dorme finalmente

Impacco caldo, analgesico naturale

Uno dei rimedi naturali più semplici ed efficaci per il mal d’orecchio nei bambini è l’applicazione di impacchi caldi sull’orecchio dolorante. Il calore ha infatti un effetto analgesico e antinfiammatorio, che aiuta a ridurre il gonfiore e la pressione sull’orecchio.

Per preparare gli impacchi caldi si può usare una borsa dell’acqua calda, un asciugamano inumidito con acqua tiepida o una bustina di camomilla riscaldata. Si applica l’impacco sull’orecchio per 10-15 minuti, ripetendo l’operazione più volte al giorno. Si deve fare attenzione a non usare una temperatura troppo elevata per evitare eventuali ustioni nei piccolini.

Aglio, combatte l’infezione

L’aglio è un altro rimedio naturale molto utile per il mal d’orecchio nei bambini. L’aglio ha infatti proprietà antibatteriche, antivirali e antifungine, che lo rendono efficace contro le infezioni dell’orecchio. Inoltre, l’aglio ha anche proprietà antiossidanti e immunostimolanti, che aiutano a rafforzare le difese dell’organismo.

Per usare l’aglio come rimedio naturale per il mal d’orecchio nei bambini si può preparare un olio di aglio, facendo macerare uno spicchio di aglio schiacciato in due cucchiai di olio di oliva per una notte. Si filtra l’olio e si scalda leggermente. Si imbeve un batuffolo di cotone con l’olio e si inserisce molto delicatamente nell’orecchio dolorante, lasciandolo agire per 10-15 minuti. Si consiglia di ripetere l’operazione due volte al giorno.

Cipolla, un decongestionante

La cipolla è un altro alimento che può essere usato come rimedio naturale per il mal d’orecchio nei bambini. La cipolla ha infatti proprietà antisettiche, antiinfiammatorie e decongestionanti, che aiutano a combattere le infezioni e a ridurre il dolore.

Per usare la cipolla come rimedio naturale per il mal d’orecchio nei bambini si può preparare una compressa di cipolla, tagliando una cipolla a fette sottili e riscaldandola in forno o in padella fino a renderla morbida. Si avvolge la cipolla in un panno di cotone e si applica sull’orecchio dolorante per 10-15 minuti, ripetendo l’operazione più volte al giorno.

Zenzero, per ridurre la febbre

Lo zenzero è una radice che può essere usata come rimedio naturale per il mal d’orecchio nei bambini. Lo zenzero ha infatti proprietà antinfiammatorie, analgesiche e antipiretiche, che aiutano a ridurre l’infiammazione, il dolore e la febbre.

Per usare lo zenzero come rimedio contro il mal d’orecchio nei bambini si può preparare un infuso, grattugiando un pezzo di radice di zenzero fresco e mettendolo in una tazza di acqua bollente. Si lascia in infusione per 10 minuti e si filtra. Si fa dunque bere al bambino mezza tazza di infuso due volte al giorno.

Miele, lenisce il dolore

Il miele è un dolcificante naturale che può essere usato come rimedio naturale per l’otite nei bambini. Anche il miele ha infatti proprietà antibatteriche, antivirali e antinfiammatorie, e aiuta a contrastare le infezioni e a lenire il dolore del bambino.

Per usare il miele come rimedio naturale per il mal d’orecchio nei bambini si può preparare un collirio di miele, sciogliendo un cucchiaino dello stesso in due cucchiai di acqua tiepida. Si imbeve un batuffolo di cotone con il collirio e si inserisce molto delicatamente nell’orecchio dolorante, lasciandolo in posa per 10-15 minuti. Per una maggiore riuscita è bene ripetere l’operazione due volte al giorno.

rimedi naturali bambini, mamma con bambino in braccio, lo tranquillizza

Rimedi naturali mal d’orecchio dei piccoli, in breve

In conclusione, il mal d’orecchio nei bambini è un disturbo molto comune e fastidioso, che richiede sempre una visita dal pediatra così che possa valutare la causa e la gravità del problema. Tuttavia, esistono anche alcuni rimedi naturali che possono aiutare ad alleviare il dolore e a favorire la guarigione. Tra questi, abbiamo visto gli impacchi caldi, l’aglio, la cipolla, lo zenzero e il miele. Questi rimedi sono semplici da preparare e da usare, ma devono essere sempre usati con cautela e sotto controllo medico.

LEGGI ANCHE:

Febbre nei bambini: come abbassarla senza medicine

Cipolla: 10 benefici se la mangi o la metti sotto i piedi prima di dormire

Argomenti